Cappio nel box di Bubba Wallace, unico pilota nero della Nascar 

Pubblicato da in data 22 Giugno 2020

Cappio nel box di Bubba Wallace, unico pilota nero della Nascar

Pubblicato il: 23/06/2020 12:54

La Nascar scende in pista per Bubba Wallace. Prima della gara in programma sul Superspeedway di Talladega, in Alabama, è stato trovato un cappio nel box del pilota del team Chevrolet Motorsport, l’unico driver nero della serie statunitense. “Un atto spregevole di razzismo e odio”, lo ha definito lo stesso pilota 26enne, che nelle settimane precedenti si era speso in prima persona perché Nascar vietasse la bandiera confederata sulle sue piste.

I colleghi e tutti i membri dei team Nascar si sono subito schierati al suo fianco scortando la sua macchina numero 43 fino al traguardo durante le attività pre-gara sul tracciato di Talladega. Un gesto che ha fatto scoppiare in lacrime Wallace, secondo quanto mostrato dalla Nascar in un video postato su twitter.

It’s moments like this that make us proud to have @BubbaWallace in the garage every weekend. pic.twitter.com/pJKQievxjP

— NASCAR (@NASCAR) June 23, 2020

“Insieme, il nostro sport si è impegnato a guidare il vero cambiamento e a difendere una comunità che accetta e accoglie tutti”, ha detto Wallace. “Nulla è più importante e non saremo scoraggiati dalle azioni riprovevoli di coloro che cercano di diffondere l’odio”, ha aggiunto il pilota.

Steve Phelps, amministratore delegato della Nascar, ha spiegato che i piloti si sono sentiti “fortemente colpiti” e volevano “mostrare il loro sostegno a Bubba”. Wallace è un sostenitore del movimento Black Lives Matter, nato dopo l’uccisione in America dell’afroamericano George Floyd. La Nascar ha fatto sapere che sta conducendo un’indagine per identificare chi ha lasciato il cappio nel box di Wallace.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background