Tensione nei cieli, caccia Usa intercettano 4 aerei ricognizione russi 

Pubblicato da in data 26 Giugno 2020

Tensione nei cieli, caccia Usa intercettano 4 aerei ricognizione russi

Foto Xinhua

Pubblicato il: 27/06/2020 20:03

Caccia americani F22 hanno intercettato oggi 4 aerei di ricognizione russi Tu-142 che stavano entrando nella zona di identificazione di difesa aerea dell’Alaska. Lo ha reso noto con un comunicato il Norad, il Comando della Difesa Aerospaziale del Nord America.

Mercoledì scorso i caccia americani avevano intercettato altri velivoli russi, due IL 38 per il pattugliamento marittimo, che stavano entrando nella zona dell’Alaska. Nel comunicato di oggi il Norad afferma che i velivoli si sono spinti fino a circa 65 miglia nautiche a sud delle isole Auletine, territorio dell’Alaska, e sono rimasti nella zona di identificazione di difesa aerea per circa otto ore, rimanendo comunque sempre nello spazio aereo internazionale, senza mai sconfinare in quello Usa o del Canada.

“Solo quest’anno, le forze del Norad hanno identificato ed intercettato aerei russi, compresi caccia, bombardieri, in 10 diverse occasioni mentre stavano volando nell’area di identificazione – ha dichiarato il comandante del Norad, il generale Terrence J. O’Shaughnessy – nonostante l’emergenza Covid 19, noi rimaniamo pienamente pronti e capaci di condurre missioni di successo per la difesa del territorio nazionale”.

Una zona di identificazione di difesa aerea è uno spazio aereo nel quale, per entrare, gli aerei devono rispettare particolari procedure, elaborate principalmente a vantaggio della difesa aerea e della sicurezza nazionale.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background