Arezzo, geometra accoltellato in Comune da un collega 

Pubblicato da in data 28 Giugno 2020

Arezzo, geometra accoltellato in Comune da un collega

Fotogramma

Pubblicato il: 29/06/2020 16:39

Non era in servizio ma si è presentato ugualmente nel suo ufficio del Comune di Arezzo, in via Tagliamento, all’apparenza per un semplice saluto ai colleghi di lavoro. E all’improvviso ha estratto un coltello e ha colpito M.M., 47 anni, geometra della manutenzione comunale, tra il collo e il torace.

L’accoltellatore è un operaio comunale, G. P., 59 anni, che dopo l’aggressione è scappato, buttando per terra il coltello. Dopo circa un’ora e mezzo si è costituito presentandosi in caserma dai carabinieri. Ora rischia l’accusa di tentato omicidio. E’ stato fermato e messo a disposizione del pm di turno. La coltellata inferta al geometra fortunatamente non ha compromesso gli organi vitali. Il ferito è stato trasportato in ambulanza in codice rosso all’ospedale San Donato. Non è comunque in pericolo di vita. L’assessore ai lavori pubblici Gianfrancesco Gamurrini su Facebook ha rassicurato sulle condizioni del dipendente comunale: “Sta bene, è sconvolto ma non in pericolo”. Sulla dinamica e le motivazioni del gesto stanno indagando gli investigatori della polizia municipale accorsi per primi sul posto.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background