Seattle, sale tensione: sindaca ordina sgombero area occupata 

Pubblicato da in data 30 Giugno 2020

Seattle, sale la tensione: sindaca ordina sgombero area occupata

(Fotogramma)

Pubblicato il: 01/07/2020 17:04

Sale la tensione a Seattle dove la polizia questa mattina all’alba la polizia in tenuta antisommossa nella zona occupata da due settimane dai dimostranti a seguito di un ordine di sgombero emesso dalla sindaca Jenny Durkan, dopo la sparatoria in cui è rimasto ucciso un adolescente ed un altro è rimasto gravemente ferito. Secondo una radio alle 5.30 ora locale almeno 10 persone erano state arrestate.

Con una dichiarazione su Twitter, la polizia ha detto che la sua azione è testa a proteggere la popolazione. “Da quando sono iniziate le dimostrazioni nell’area dell’East Precinct, l’otto giugno – recita il tweet riferendosi al giorno in ui è stato abbandonato il distretto nella zona occupata – due teenager sono stati uccisi ed altre persone sono rimaste gravemente ferite in sparatorie notturne. Vi sono state anche rapine, aggressioni ed altri crimini violenti”.

La polizia fa riferimento anche al fatto che “i responsabili delle recenti sparatorie potrebbero ancora essere nell’area e che molte persone nell’area sono in possesso di armi da fuoco”. I dimostranti hanno innalzato barricate, usando pezzi di asfalto, di fronte all’edificio del distretto di polizia. Carmen Best, la capo della polizia, ha detto che le sparatorie, come quelle in cui lunedì ha perso la vita un 16nne stanno oscurando il messaggio di giustizia razziale portato avanti dai dimostranti.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background