Caso Marò, Guerini: “Soddisfazione per decisione dell’Aja” 

Pubblicato da in data 1 Luglio 2020

Caso Marò, Guerini: Ora sarà accertata verità

Fotogramma

Pubblicato il: 02/07/2020 14:21

“Un risultato che accogliamo con soddisfazione, che mette fine a una vicenda che andava avanti da anni, particolarmente gravosa anche per i suoi aspetti umani. Per questo rivolgo un affettuoso pensiero ai nostri due marò e alle loro famiglie per i difficili momenti che hanno vissuto”. Lo ha detto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini sul verdetto del Tribunale dell’Aja che ha accolto la tesi che Girone e Latorre fossero funzionari dello Stato italiano, impegnati nell’esercizio delle loro funzioni e pertanto soggetti alla legge “di bandiera”.

“La decisione – ha aggiunto Guerini – conferma come sia stato corretto che a esprimersi fosse un arbitrato internazionale, che ha recepito le considerazioni legali che l’Italia ha sempre manifestato. Ora sono certo che la verità dei fatti verrà definitivamente accertata”. E ha concluso “va dato atto dell’importante lavoro diplomatico svolto con determinazione e dedizione in tutti questi anni, sempre in un atteggiamento costruttivo e collaborativo nei confronti del governo e del popolo indiano, a cui ribadiamo il nostro sentimento di amicizia. Ora il procedimento avrà il suo corso, ma in quella che è la sua sede naturale, ovvero la giurisdizione italiana”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background