Bossi ricoverato: “Condizioni non gravi” 

Pubblicato da in data 3 Luglio 2020

Umberto Bossi ricoverato: Condizioni non gravi

Fotogramma

Pubblicato il: 04/07/2020 13:09

Il fondatore della Lega, Umberto Bossi, è ricoverato da ieri all’ospedale di Varese. Lo confermano fonti ospedaliere all’Adnkronos. Bossi, 78 anni, sarebbe ricoverato nel reparto di gastroenterologia, ma non in gravi condizioni. Nel febbraio del 2019, il senatùr era stato ricoverato in Rianimazione nello stesso ospedale di Varese per un malore avuto nella sua casa di Gemonio. Le condizioni di Bossi “non sono gravi, non so esattamente cosa abbia ma so che è ricoverato da circa 36 ore. Tutti quanti speriamo che possa rimettersi presto e ci auguriamo che possa superare questo malanno”, spiega all’Adnkronos Matteo Bianchi, deputato e segretario della Lega di Varese.

Ci sarebbe un problema legato alla schiena, una patologia ortopedica, dietro il ricovero. E’ quanto trapela da fonti vicine al fondatore della Lega, che parlano di “condizioni non preoccupanti”. Nel nosocomio lombardo di Circolo di Varese il 78enne senatore fu ricoverato in rianimazione il 14 febbraio del 2019 dopo un malore a casa.

“Da ieri Umberto Bossi è ricoverato all’Ospedale di Circolo di Varese, nel reparto di Gastroenterologia, per sottoporsi ad alcuni accertamenti”, ha poi reso noto un comunicato del nosocomio lombardo. “L’arrivo in ambulanza, riferito da alcune testate giornalistiche, non è stato dettato da una particolare situazione di urgenza, ma da una scelta della famiglia considerate le circostanze legate all’emergenza covid”, spiegano le fonti ospedaliere. “Le condizioni del paziente non sono gravi“.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background