Coronavirus, nel Lazio test per cittadini rientrati da Bangladesh 

Pubblicato da in data 6 Luglio 2020

Coronavirus, nel Lazio test per cittadini rientrati da Bangladesh

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 07/07/2020 14:10

Tutti coloro che dal 1° giugno sono rientrati dal Bangladesh o sono entrati in contatto stretto con persone di rientro dal Paese asiatico sono invitati “a recarsi presso il drive-in di Santa Caterina delle Rose operativo tutti i giorni dalle ore 9 alle 18 in Largo Preneste (Asl Roma 2) per effettuare i test. Inoltre in via del tutto straordinaria sono stati predisposti, in collaborazione con la Comunità, ulteriori due punti disponibili per questo sabato e questa domenica in piazza della Marranella 1 e via degli Eucalipti 20 (Asl Roma 2)”. L’invito arriva dopo l’incontro di questa mattina tra i rappresentanti della Asl Roma 2 ed alcuni rappresentanti della Comunità del Bangladesh a Roma, riferisce l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio.

Un incontro – riferisce l’unità di Crisi – “che si è svolto in un clima di massima collaborazione”, allo scopo “di dare alcune informazioni operative che verranno tradotte nella lingua madre e diffuse attraverso social e i canali della Comunità che è ‘amica della città di Roma’”.

“Si invitano inoltre anche coloro che non abbiano sintomi a rispettare l’isolamento per 14 giorni dopo l’arrivo ricordano le regole fondamentali di distanziamento. E per coloro che non hanno una possibilità logistica vengono messi a disposizione degli appositi alberghi”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background