Dl Semplificazioni, il 5S Frediani: “Tav non è priorità” 

Pubblicato da in data 6 Luglio 2020

Dl Semplificazioni, il 5S Frediani: Tav non è priorità

Afp

Pubblicato il: 07/07/2020 16:44

“Credo che la Tav non sia assolutamente un’opera prioritaria e continuo a sperare fino all’ultimo che possa esserci un confronto, che si possa ancora ragionare anche considerando l’opposizione dei sindaci il parere della Corte dei Conti europea”. E’ il commento all’AdnKronos di Francesca Frediani, consigliere regionale del Piemonte del M5S, alla notizia dell’approvazione da parte del governo del piano “Italia veloce” del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, progetto che rientra nel dl Semplificazioni e che mette la Tav tra le 130 opere prioritarie da completare.

“Perché il governo non prende in considerazione le osservazioni della Corte dei Conti Ue e dei sindaci? Credo che sia una decisione politica, di razionale non c’è nulla in questa scelta. C’è delusione, di sicuro l’impegno continua. A livello istituzionale, sto collaborando con i tecnici, con gli amministratori, chiedendo tutte le carte per controllare che le i lavori siano fatti a regola. Il prossimo venerdì andremo in sopralluogo al cantiere: quello che posso fare dal punto di vista istituzionale lo faccio. Come attivista NoTav continuo a manifestare, a esprimere dissenso sull’opera con manifestazioni e proteste sul territorio”, ha concluso Frediani.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background