Concessioni balneari, Ue: “Riporteremo Italia a rispetto legge” 

Concessioni balneari, Ue: Riporteremo Italia a rispetto legge

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/07/2020 14:33

Il “dialogo” con le autorità italiane sulla proroga delle concessioni balneari “è in corso. Seguiamo la questione da vicino, con l’obiettivo di risolvere la situazione il prima possibile e di riportare la legislazione italiana al rispetto del diritto Ue”. Lo dice la portavoce della Commissione Europea per il Mercato Interno Sonya Gospodinova, rispondendo ad una domanda durante il briefing on line con la stampa, a Bruxelles. Quella sulle concessioni sulle coste, ricorda la portavoce, “è una discussione che va avanti da molto tempo con le autorità italiane. La questione è nel radar della Commissione da molti anni: c’è stata una sentenza della Corte sulla materia e in questo contesto la Commissione sta seguendo, con le autorità italiane, l’attuazione della sentenza. Siamo al corrente di questa legge che riguarda l’estensione delle attuali concessioni. Continuiamo il dialogo con le autorità italiane a livello tecnico, ma anche ad alto livello politico”, conclude.