Crisi Covid, Lamorgese: “Rischio concreto di rabbia sociale”   

Pubblicato da in data 8 Luglio 2020

Crisi Covid, Lamorgese: Rischio concreto di rabbia sociale

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/07/2020 11:44

Rischio di un autunno caldo e di rabbia sociale? “Il rischio è concreto, a settembre vedremo l’esito di questa crisi che ha colpito le aziende. Vediamo negozi chiusi, cittadini che non hanno la disponibilità di provvedere ai propri bisogni quotidiani. Il Governo ha posto in essere tutte le iniziative per andare incontro a queste necessità. Il rischio però è concreto. Vedo oggi un atteggiamento di violenza verso le nostre forze di polizia, a cui deve andare il ringraziamento di tutti gli italiani. Le forze di polizia tutelano l’ordine democratico e tante volte non viene inteso in questi termini’’. Questi “comportamenti violenti nei confronti di chi ci tutela sono assolutamente da condannare”. Così la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese intervenendo ad Agorà estate su RaiTre.

Poi i migranti. Modifiche ai decreti sicurezza sul tema dell’immigrazione? ”I tempi sono quelli delle attività parlamentari – spiega Lamorgese – Noi stiamo lavorando per chiudere il testo in tempi brevi. Oggi è la terza riunione che facciamo, abbiamo fatto dei passi avanti, mi sembra che ci sia una convergenza su tanti punti. Su provvedimenti complessi c’è la discussione ma la mediazione è importante”.

”Io credo – aggiunge – che arriveremo a quelle che saranno le modifiche in materia di immigrazione che potrebbero anche andare oltre le osservazioni della presidenza della Repubblica. Potrebbero riguardare il sistema di accoglienza, i casi da valutare per la protezione umanitaria. Stiamo lavorando su questi punti ma sono ottimista, credo che arriveremo ad una soluzione condivisa. Oggi sarà un incontro importante. Vedo che c’è una attenzione da parte di tutti i gruppi ma soprattutto il desiderio di arrivare ad un provvedimento valido, accettato da tutti e che abbia dei segnali di cambiamento rispetto al passato”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background