Legge elettorale, Renzi avverte: “Chi vuole palude non avrà Iv” 

Pubblicato da in data 15 Luglio 2020

Legge elettorale, Renzi avverte: Chi vuole palude non avrà Iv

Fotogramma

Pubblicato il: 16/07/2020 12:45

“C’è un’accelerazione sulla legge elettorale. Pd e Cinque Stelle vogliono chiuderla in tre giorni. Noi non facciamo le barricate, perché le priorità del Paese oggi sono i posti di lavoro, non i posti in Parlamento. Tuttavia, rimaniamo fermi sulla nostra idea di sempre: ci vuole la legge elettorale dei sindaci. Sapere la sera chi ha vinto, non consentire trattative lunghe cinque anni e governi che cambiano colore ogni anno. Noi vogliamo il sindaco d’Italia. Se altri preferiscono la palude di adesso, lo faranno senza il nostro voto”. Lo scrive sulla ‘Enews’ Matteo Renzi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background