Germania, arrestato il ‘Rambo’ della Foresta Nera 

Pubblicato da in data 16 Luglio 2020

Germania, arrestato il 'Rambo' della Foresta Nera

Foto AFP

Pubblicato il: 17/07/2020 19:10

La polizia tedesca è riuscita oggi ad arrestare il 31enne che domenica scorsa aveva disarmato quattro agenti e si era poi rifugiato nella Foresta Nera. Già noto alle forze dell’ordine, l’uomo aveva minacciato con una pistola quattro agenti che si erano recati nella capanna doveva viveva e aveva sottratto poi le loro armi.

Centinaia di uomini, con l’aiuto di visori a infrarossi ed elicotteri, erano stati impegnati nella ricerca del fuggiasco, che la stampa aveva soprannominato “il Rambo della foresta nera”. L’uomo era senza fissa dimora da quanto era stato sfrattato dalla sua abitazione nella cittadina di Oppenau, vicino Stoccarda. La procura lo ha descritto come “un fanatico delle armi”, che si atteggiava a ranger del bosco e aveva un’ottima conoscenza del terreno. Al momento del suo arresto era in possesso di quattro armi da fuoco, mentre nella sua capanna erano stati trovati arco e frecce.

Nei giorni scorsi è stato trovato in un ristorante un documento, dal titolo ‘Il richiamo della natura selvaggia’ che è stato attribuito al fuggiasco ed è molto simile al manifesto di Unabomber, un professore americano che viveva in una capanna nella foresta e aveva inviato 16 lettere bomba ad università e compagnie aeree, provocando la morte di tre persone.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background