Recovery Fund, a Italia quota maggiore sussidi e prestiti 

Recovery Fund, a Italia quota maggiore sussidi e prestiti

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/07/2020 17:06

Va all’Italia la fetta più grande di risorse del Recovery Fund sia in termini di sussidi che in termini di prestiti. Dopo l’accordo raggiunto all’alba al vertice Ue, è quanto emerge dai grafici della documentazione della delegazione italiana relativi a una stima della ripartizione ai Paesi membri delle risorse del Next Generation Eu. Sul versante dei grants, il nostro Paese si aggiudicherebbe 81,4 miliardi (calcolati a prezzi costanti del 2018), staccando la Spagna con una quota di circa 72 miliardi, la Francia con 40, la Polonia circa 72, la Germania oltre 25 miliardi e la Grecia sotto quota 20 miliardi. Sul fronte dei loans, prestiti, l’Italia è prima con oltre 127 miliardi, la Spagna è a quota 90, la Polonia sotto i 40 miliardi, la Romania sotto i 20 miliardi. Stessa fetta per Repubblica Ceca e il Portogallo con oltre 15 miliardi.

.