Missione Perseverance, navicella viaggia verso Marte 

Pubblicato da in data 29 Luglio 2020

Missione Perseverance, navicella viaggia verso Marte

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/07/2020 18:07

Superato anche “l’ultimo traguardo critico di oggi” per la missione ‘Perseverance’ della Nasa. La navicella, dopo il lancio avvenuto alle 13,50 ora italiana da Cape Canaveral, “ha chiamato a casa” inviando così l’attesa “acquisizione del segnale”. In sostanza, “Perseverance ha telefonato a casa per farci sapere che è ufficialmente sulla strada per Marte” scandisce la Nasa confermando con queste parole che il quinto rover marziano degli Usa è definitivamente in viaggio verso il Pianeta Rosso.

“Ciò significa che la rete spaziale Jpl-Jet Propulsion Laboratory si è agganciata al veicolo spaziale che è in viaggio verso Marte” ha annunciato il responsabile del lancio della Nasa, Omar Baez, del programma di servizi di lancio dell’agenzia. “Tutto sembra andare per il meglio. Il volo di oggi è andato magnificamente” ha commentato.

L’arrivo su Marte del rover, il robot più avanzato mai inviato verso un altro pianeta, è previsto per il prossimo 18 febbraio 2021. Perseverance dovrebbe atterrare sul cratere Jezero, un luogo di Marte dove miliardi di anni fa c’era l’acqua. Il compito di Perseverance è proprio cercare tracce di vita, fossili del passato che possano raccontare che su Marte un giorno c’è stata vita. Ma non solo. La missione del quinto rover inviato dalla Nasa sul Pianeta Rosso vuole anche mettere alla prova tecnologie che un giorno potranno servire all’esplorazione dell’uomo sulla Luna e su Marte.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background