Open Arms, Erri De Luca: “Salvini pensava di essere intoccabile” 

Pubblicato da in data 29 Luglio 2020

Open Arms, Erri De Luca: Salvini pensava di essere intoccabile

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/07/2020 18:51

“Credo che ora Salvini potrà raccontare com’è andata, così lo sapremo anche noi. Ha agito convinto di essere un intoccabile, sapendo di commettere gli abusi ma convinto di essere intoccabile, e dunque ora potrà spiegare la sua posizione in un dibattimento pubblico”. A dirlo all’AdnKronos è lo scrittore Erri De Luca, commentando il sì del Senato all’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Open Arms. “Il Senato fa sempre bene a concedere le autorizzazioni richieste dai magistrati – aggiunge De Luca -, per me tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, quindi i politici hanno un privilegio che non condivido”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background