Covid, Bergamo guarisce: solo 15 positivi su quasi 22mila test 

Pubblicato da in data 5 Agosto 2020

Covid, Bergamo guarisce: solo 15 positivi su quasi 22mila test

Fotogramma

Pubblicato il: 06/08/2020 14:36

Bergamo guarisce dal coronavirus ed è, in proporzione, la città più controllata per quello che riguarda la presenza del virus Covid-19: sono stati infatti oltre 22mila i test sierologici (se si aggiungono quelli effettuati da Ats il numero sale ad oltre 26mila) effettuati su altrettanti cittadini dai 18 anni in su (il 25% della popolazione adulta della città). Tra questi, solo 15 persone risultano oggi positive al virus.

Un’iniziativa, avviata lo scorso 15 giugno e conclusasi il 29 luglio, quella del Comune di Bergamo, realizzata insieme ad Habilita, Humanitas, SynLab, Abbott, DiaSorin, Vodafone e in collaborazione con Avis, Croce Rossa Italiana Comitato di Bergamo, Protezione Civile e i volontari dei Rotaract della provincia di Bergamo. Il progetto ha visto la collaborazione e la supervisione di Regione Lombardia e dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo, nel rispetto delle indicazioni previste dalla delibera regionale 3131 in tema di test sierologici, segnatamente per quelli realizzati al di fuori del sistema sanitario regionale.

Per poter realizzare questo ambizioso piano di test a tappeto, il Comune di Bergamo ha raccolto intorno a sé diversi partner privati e del terzo settore e ha messo a disposizione 4 diversi spazi cittadini: la palestra della scuola Mazzi, in via Fratelli Calvi, e quella di via dei Carpinoni, la palestra della scuola Muzio, in via San Pietro ai Campi, e il foyer del teatro Creberg. In ognuno di questi spazi si sono effettuati fino a 500 prelievi al giorno, in spazi ogni giorno sanificati e igienizzati.

Una grande ricognizione, quindi, sulla situazione del virus in città. I test gratuiti sono stati effettuati sui residenti maggiorenni, con eventuale tampone di verifica anch’esso gratuito. Numeri che rendono Bergamo la città su cui è stato realizzato il più esteso screening Covid-19. Su 21.716 test promossi e organizzati dal Comune di Bergamo, quelli con esito positivo sono stati 4.657, il 21%. Comprendendo anche i test sierologici effettuati da Ats Bergamo (poco meno di 5mila su un campione di persone “prossime” a malati Covid conclamati) il totale dei test effettuati sale a 26.493, 6.036 dei quali hanno rivelato la presenza di anticorpi del covid19: il 23% del campione complessivo.

Il risultato forse più significativo è però rappresentato dalla percentuale di persone ancora positive al virus in città: dopo il primo tampone di controllo sono risultate ancora positive al virus 114 persone, ma ad oggi, a distanza, solo 15 sono ancora positive al successivo controllo, mentre le altre 99 si sono nel frattempo negativizzate.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background