Cts, il verbale di febbraio: “Mascherina solo se si pensa di essere malati” 

Pubblicato da in data 5 Agosto 2020

Cts, il verbale di febbraio: Mascherina solo se si pensa di essere malati

Afp

Pubblicato il: 06/08/2020 16:45

Ormai anche l’Organizzazione mondiale della sanità spinge per l’uso della mascherina nella popolazione generale, promuovendolo con un ‘mask challenge’ sui social. Ma nel verbale del 28 febbraio scorso (PDF) il Comitato tecnico scientifico, “fra le misure igieniche per le malattie a diffusione respiratoria”, raccomanda “di usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o se assisti persone malate”.

Tra l’altro si trattava di misure igieniche riferite a specifiche regioni, all’epoca Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, caratterizzate da “una situazione epidemiologica complessa” a causa della circolazione del virus. Lo si legge dal verbale della riunione del Cts, desecretato e pubblicato dalla Fondazione Luigi Einaudi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background