Como, lite per gelosia: ucciso a coltellate in strada 

Pubblicato da in data 6 Agosto 2020

Como, lite per gelosia: ucciso a coltellate in strada

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 07/08/2020 10:28

Un uomo di 36 anni è morto a Mozzate, in provincia di Como, dopo essere stato colpito con una coltellata al petto al culmine di una lite scoppiata per gelosia. L’aggressione è avvenuta ieri pomeriggio di fronte all’abitazione della moglie dell’uomo, da cui si era separato recentemente. Il 36enne ha visto all’interno dell’abitazione della moglie un altro uomo, un 49enne del posto, che stava effettuando alcuni lavori di manutenzione. Il 36enne avrebbe quindi cercato di danneggiare l’auto dell’altro uomo con un coltello, tagliando le gomme.

Da lì è nata una lite e una colluttazione nel corso del quale il 36enne è stato colpito con una coltellata, riportando una profonda ferita al petto. Portato con l’elisoccorso all’ospedale di Varese, è morto in serata. L’aggressore è stato fermato dai carabinieri.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background