Coronavirus, Brasile sfiora i 100.000 morti. Bolsonaro: “La vita deve andare avanti” 

Pubblicato da in data 6 Agosto 2020

Coronavirus, Brasile sfiora i 100.000 morti. Bolsonaro: La vita deve andare avanti

(Afp)

Pubblicato il: 07/08/2020 10:44

Jair Bolsonaro ha invitato i brasiliani ad “andare avanti con la vita” mentre in Brasile – con 210 milioni di abitanti – si contano quasi tre milioni di contagi e quasi 100.000 morti a causa della pandemia di coronavirus. E’ il Guardian a raccontare dell’indignazione suscitata dalle ultime parole di Bolsonaro mentre l’ultimo bollettino ufficiale parla di 98.493 decessi su 2.912.212 di casi. “Mi dispiace per tutte le vittime – ha detto il presidente durante una trasmissione settimanale sui social media – ma andiamo avanti con le nostre vite e cerchiamo un modo di uscire dal problema”. E il ministro ad interim della Salute, il generale Eduardo Pazuello, che lo affiancava, ha aggiunto: “L’Hiv continua a esistere”.

“La maggior parte delle persone sieropositive si cura e la vita va avanti – ha incalzato il ministro, il terzo dopo l’uscita di scena dei due predecessori nel giro di poche settimane – Sarà lo stesso con il coronavirus”. Immediata la reazione alle parole di Bolsonaro. “Il vostro disprezzo per la vita è ripugnante”, ha twittato il senatore di sinistra Weverton Rocha.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background