Ponte Morandi, papà della vittima: “Rabbia e tristezza” 

Pubblicato da in data 13 Agosto 2020

Ponte Morandi, papà della vittima: Rabbia e tristezza

Fotogramma /Ipa

Pubblicato il: 14/08/2020 10:50

“Oggi provo un misto di rabbia e tristezza. E’ stata una tragedia annunciata. Passo tutti i giorni là sotto, ma sopra no. Mio figlio è volato giù da quel ponte”. Così Giuseppe Matti Altadonna, il padre di Luigi, una delle 43 vittime del crollo del ponte Morandi di Genova, questa mattina arrivando alla cerimonia a 2 anni di distanza dal disastro del 14 agosto.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background