Covid, “miliardi di ‘buco’ per progetto Oms su farmaci e vaccini” 

Pubblicato da in data 18 Agosto 2020

Covid, miliardi di 'buco' per progetto Oms su farmaci e vaccini

(Fotogramma)

Pubblicato il: 19/08/2020 19:45

“Deficit massiccio di finanziamenti” per il progetto Act, lanciato in maggio dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) con l’obiettivo di accelerare la messa a punto di farmaci e vaccini efficaci contro Covid-19, favorendone un’equa distribuzione. Lo riporta l’agenzia di stampa tedesca Dpa, che cita un portavoce dell’agenzia delle Nazioni Unite per la sanità: l’Oms ha ricevuto impegni pari a 2,5 miliardi di dollari, riferisce, contro una necessità stimata di 31,3 mld per i primi 12 mesi di attività dell’iniziativa.

Il progetto Act coinvolge alcuni dei principali enti filantropici internazionali come la Bill e Melinda Gates Foundation americana, l’alleanza mondiale per i vaccini Gavi e il Wellcome Trust britannico. “Ci sono importanti lacune di finanziamento”, ha affermato Caroline Schmutte, a capo dell’ufficio Wellcome tedesco, criticando i Paesi che hanno negoziato singolarmente con le aziende farmaceutiche per assicurarsi dosi di vaccini ancora in fase di sviluppo. “Questo – ha sottolineato – potrebbe ostacolare un’equa distribuzione basata sui bisogni”. “Dobbiamo prevenire il nazionalismo dei vaccini”, ha ammonito anche il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, sottolineando che le prime forniture del prodotto dovranno essere disponibili per tutte le persone a rischio del mondo, non solo in alcune nazioni.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background