Dj morta: legale e cugino famiglia, ‘credibilità Stato ne esce compromessa, grazie ai volontari’ 

Pubblicato da in data 19 Agosto 2020

Legale e cugino famiglia: Credibilità Stato ne esce compromessa

Gioele con mamma e papà

Pubblicato il: 20/08/2020 07:03

“Persino per ritrovare Gioele la mia famiglia ha dovuto fare affidamento sulle proprie forze: ancora una volta ha dovuto “metterci una pezza”. La credibilità dello Stato ne esce fortemente compromessa e non posso che dolermene”. E l’accusa di Claudio Mondello, legale e cugino della famiglia di Daniele Mondello, il padre del piccolo Gioele, il bambino ritrovato ieri mattina, a che se manca il timbro Dell’ufficialità.

“Devo, tuttavia, ringraziare i tantissimi volontari che ci hanno sostenuto col loro sudore ed amore- scrive Claudio Mondello sui social- E’ una Italia che ci restituisce speranza”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background