“Navalny avvelenato, è in coma” 

Pubblicato da in data 19 Agosto 2020

Russia, Navalny in ospedale: Oppositore avvelenato

Afp

Pubblicato il: 20/08/2020 07:44

Alexei Navalny è ricoverato in ospedale, non è cosciente. E’ stato avvelenato: è questo il sospetto. Le notizie, riportate dalla Bbc, arrivano dalla portavoce, Kira Yarmysh. Il leader dell’opposizione russa si è sentito male in aereo ed è stato necessario un atterraggio d’emergenza.

Il volo è atterrato a Omsk, nel sudovest della Siberia, ha twittato Yarmysh. “Stamani Navalny stava rientrando a Mosca da Tomsk (in Siberia). Durante il volo si è sentito male. Atterraggio di emergenza a Omsk – ha scritto in un primo tweet -. Sospettiamo che Alexei sia stato avvelenato con qualcosa mischiato nel tea. E’ l’unica cosa che ha bevuto da questa mattina. I medici dicono che con i liquidi caldi le sostanze tossiche vengono assorbite più velocemente. Alexei non è cosciente”. Navalny è la più forte tra le voci critiche di Vladimir Putin.

Secondo la portavoce, l’oppositore è “in terapia intensiva”. L’agenzia russa Tass, riporta la Bbc, riferisce della conferma da parte dell’Omsk Emergency Hospital del ricovero di Navalny, in condizioni gravi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background