Libia, “attaccata da manifestanti casa di al-Serraj” 

Pubblicato da in data 25 Agosto 2020

Libia, attaccata da manifestanti casa di al-Serraj

(Afp)

Pubblicato il: 26/08/2020 16:20

Un gruppo di manifestanti ha attaccato la scorsa notte la residenza del leader del consiglio presidenziale libico, Fayez al-Serraj. Lo ha riferito il portale ‘Libya Observer’, ritenuto vicino al governo di accordo nazionale (Gna), senza aggiungere ulteriori dettagli a riguardo.

Secondo il portale, a seguito dell’episodio il ministero dell’Interno ha sollecitato gli organizzatori delle proteste contro la corruzione e la mancanza di servizi in corso a Tripoli da alcuni giorni di chiedere l’autorizzazione alla direzione della sicurezza. Intanto oggi Serraj ha fatto il punto sulla situazione nella capitale nel corso di una riunione con i responsabili della sicurezza, come riporta una nota del Gna su Facebook.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background