Scuola, da deroga distanziamento per compagni classe a ‘separatori morbidi’: le proposte sul tpl 

Pubblicato da in data 25 Agosto 2020

Scuola, da deroga distanziamento per compagni classe a 'separatori morbidi': le proposte sul tpl

(Fotogramma)

Pubblicato il: 26/08/2020 16:31

Da una definizione più ampia del concetto dei congiunti, estesa anche a compagni di classe e di lavoro, e dei tempi di permanenza a bordo per derogare al distanziamento di un metro, alla certificazione dei sistemi di aerazione e filtraggio dei mezzi, fino all’obbligo di mascherina chirurgica e alla differenziazione degli orari per diluire i flussi di passeggeri.

Sono alcune delle proposte sul trasporto pubblico locale spiegate dalla ministra dei Trasporti Paola De Micheli, durante la riunione in videoconferenza con le Regioni, per aumentare la capienza in condizioni di sicurezza sui mezzi in vista della riapertura delle scuole.

A ciò si aggiunge, per le percorrenze più lunghe anche l’adozione a bordo dei mezzi di separatori morbidi coerenti con le prescrizioni di sicurezza e la differenziazione degli orari di apertura e di chiusura delle scuole per diluire nel tempo i flussi di accesso.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background