Martani: “Fuori da una radio per le mie opinioni sul Covid” 

Pubblicato da in data 1 Settembre 2020

Martani: Fuori da una radio per le mie opinioni sul Covid

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 02/09/2020 07:05

“Fuori da una radio per le mie posizioni non allineate sul Coronavirus”. Lo scrive Daniela Martani, l’ex ‘pasionaria’ di Alitalia ed ex concorrente del Grande Fratello, in un post su Instagram molto commentato sui social in queste ore. Dopo essere stata presa di mira per le sue posizioni scettiche in merito all’allarmismo legato alla diffusione del Covid, Martani nelle ultime ore ha invece ottenuto diversi attestati di solidarietà da parte del popolo del web.

“Nella telefonata intercorsa ieri con il direttore del network è emerso che la decisione di non rinnovarmi il contratto è stata presa a seguito delle mie esternazioni e le mie prese di posizione sulla questione Covid non conformi a quelle circolanti su tv, pubbliche e private, ma vicine alle più articolate e rassicuranti indicazioni dei professor Zangrillo, Clementi, Bassetti, Palù, Tarro. Tutti professionisti di altissimo livello che continuano a diffondere informazioni serie e non allarmistiche”, dice Martani annunciando la fine della collaborazione.

“Ammesso e non concesso che chi è stato ingaggiato da un network debba rispettarne la politica editoriale, quel che non è accettabile e si configura come una ferita alla dignità, alla libertà di tutti, è che il mancato rinnovo del contratto non è avvenuto perché scaduto, ma in considerazione di opinioni e prese di posizione esternate nella mia vita privata, che non è al servizio o al soldo delle linee editoriali di nessuna emittente pubblica o privata che sia. Forse -dice- qualcuno sarà contento, anche se proprio non capisco come si possa essere contenti che una persona perda il lavoro soprattutto in questo periodo storico. Se non si capisce che questo è un attentato alla libertà di espressione e di azione, e che quindi ognuno di voi potrebbe subire lo stesso trattamento ed essere cacciato dal lavoro per qualsiasi motivo in qualsiasi momento, siamo davvero un paese perduto piegato al pensiero unico e dominante”. “I commenti offensivi o di derisione -conclude- saranno cancellati e gli utenti bloccati”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background