“Melania Trump usava mail private nella Casa Bianca”: l’ex consigliera accusa 

Melania Trump usava mail private nella Casa Bianca: l'ex consigliera accusa

(Fotogramma)

Pubblicato il: 02/09/2020 10:52

Melania Trump ha fatto regolarmente uso dei suoi account privati di posta elettronica e messaggistica durante la sua permanenza alla Casa Bianca. A rivelarlo è l’ex consigliera e amica della first lady, Stephanie Winston Wolkoff, intervistata dal Washington Post in occasione della pubblicazione del suo libro di memorie, ‘Melania and Me: The Rise and Fall of My Friendship with the First Lady’.

Secondo la Winston Wolkoff, la first lady ha fatto uso di un account email privato della Trump Organization, di un account relativo al dominio MelaniaTrump.com e dei servizi di messaggistica iMessage e Signal, sia per trattare questioni di natura semi privata che ufficiale. “Melania ed io non usavamo email della Casa Bianca”, ha detto la Winston Wolkoff, che in questi anni ha aiutato la first lady ad organizzare vari eventi legati alle attività della Casa Bianca e del presidente.

Altri membri dell’Amministrazione Trump, come la figlia del presidente Ivanka e il genero Jared Kushner, insieme al ministro del Commercio Wilbur Ross, sono in passato stati criticati per l’uso di account email privati nella gestione di questioni ufficiali. Nel 2016, uno dei temi controversi della campagna presidenziale, più volte evocato dallo stesso Trump, fu l’uso da parte della candidata democratica Hillary Clinton del suo account email privato per trattare questioni legate al suo precedente incarico di segretario di Stato.