Auto: si costituisce anche in Italia il ‘Jaguar Drivers’ Club’ 

Auto: si costituisce anche in Italia il 'Jaguar Drivers' Club'

Pubblicato il: 04/09/2020 14:43

Arriva anche in Italia il ‘Jaguar Drivers’ Club’: presente nel Regno Unito fin dal 1956, il club è l’unico sodalizio ad essere riconosciuto da sir William Lyons, fondatore del marchio automobilistico nato a Coventry. Il Club opera in tutto il mondo ed è riservato ai possessori di qualsiasi modello di Jaguar e Daimler prodotto dal 1931 ai giorni nostri.

Lo scorso 10 agosto il comitato direttivo, presieduto da Roger Kemp, si è riunito a Luton, nel Bedfordshire. Alla conclusione dell’assemblea, con una comunicazione ufficiale, Kemp ha incaricato il giornalista e collezionista del ‘giaguaro’ Francesco Arcieri, con ampio ed esclusivo mandato, di costituire il Jdc Italia.

Il Jaguar Drivers’ Club Italia, dalla fine di novembre, sarà attivo anche per il tesseramento 2021. La prima manifestazione nazionale è in programma a Roma il 15 marzo del prossimo anno in occasione dei 60 anni della Jaguar E-Type.