Dl Semplificazioni, ok a fiducia. Senato approva decreto 

Dl Semplificazioni, governo pone fiducia al Senato

(Fotogramma)

Pubblicato il: 04/09/2020 12:51

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà ha posto, a nome del governo al Senato, la questione di fiducia sull’approvazione dell’emendamento interamente sostitutivo del ddl di conversione del decreto legge che contiene misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale. La conferenza dei capigruppo ha stabilito che la discussione generale durerà un’ora. Alle 13,30, ci saranno le dichiarazioni di voto finali e la chiama dei senatori per il voto di fiducia alle 14,50.

Il governo, ha spiegato D’Incà in aula al Senato, ha posto la fiducia sul testo dell’emendamento interamente sostitutivo dell’articolo 1 del ddl di conversione del dl Semplificazioni che “recepisce sostanzialmente, con alcune correzioni tecniche, le proposte emendative approvate in commissione. Il testo – ha aggiunto – reca l’inserimento di una disposizione particolarmente urgente per la proroga al 30 novembre 2020 il termine per la concessione dei contributi per i danni lievi riportati a causa del sisma che ha colpito il Centro Italia nel 2016, in scadenza al 20 settembre prossimo”.