Francia, Facebook blocca ‘morte in diretta’ di Alain Cocq 

Francia, Facebook blocca 'morte in diretta' di Alain Cocq

(Fermo immagine)

Pubblicato il: 05/09/2020 15:11

Facebook ha deciso di interrompere la trasmissione della morte in diretta del francese Alain Cocq, attivista della campagna per un fine vita dignitoso. Lo ha annunciato lo stesso Cocq, che sempre sul social media ha detto: ”Facebook mi sta impedendo di trasmettere video fino all’8 settembre”. ”Ora è il vostro turno – ha scritto il 57enne rivolgendosi ai suoi sostenitori – fate sapere cosa ne pensate dei metodi per ostacolare la libertà di ‘espressione“.

”Le nostre regole non consentono la trasmissione di tentativi di suicidio in diretta”, ha spiegato Facebook. Nella notte Cocq, che vive a Digione, aveva annunciato di aver sospeso le cure, l’alimentazione e l’idratazione per denunciare le disposizioni in vigore in Francia sul fine vita.