Omicidio Willy, da Levante a Marchisio il cordoglio dei vip 

Pubblicato da in data 8 Settembre 2020

Omicidio Willy, da Levante a Marchisio il cordoglio dei vip

Immagine via Instagram @marchisiocla8

Pubblicato il: 09/09/2020 15:09

Da Levante a Claudio Marchisio, da Elisabetta Canalisi a Caterina Balivo. Personaggi dello sport e dello spettacolo esprimo il proprio cordoglio dopo l’omicidio di Willy Monteiro Duarte e chiedono giustizia, “Dicono si sia messo in mezzo per difendere un amico. In venti minuti l’hanno massacrato, ammazzandolo di botte. Storie di violenza come ne abbiamo sentite troppe. Come siamo stanchi di sentirne. Indaghi, leggi tutte le fonti e arrivi a due esseri riprovevoli, cresciuti male”, scrive Levante. Continua ancora l’autrice di ‘Tikibombom’: “A me il colore della pelle e i luoghi di provenienza non interessano, io so che è stato ucciso un ragazzino di 21 anni e che il suo nome era WILLY MONTEIRO DUARTE… però, purtroppo, gira voce che qualcuno dalla parte dei due assassini abbia avuto il disumano coraggio di dar voce alle seguenti parole: “Hanno solo ucciso un extracomunitario ”. “Se è stato realmente detto, questa non è solo una storia di violenza, come se ne sentono tante, purtroppo, da sempre. Vogliamo giustizia per Willy, per la sua famiglia e (come ha ben detto @enricomentana ) vogliamo che vengano rispettati e tutelati tutti i Willy del nostro paese. Un abbraccio alla famiglia di questo ragazzo, che non ha visto tornare un figlio a casa. Ancora.”

“Willy Monteiro è un ragazzo che conosce il significato dell’amicizia. Willy Monteiro è un ragazzo che non resta indifferente di fronte all’ingiustizia” così inizia il suo commosso post l’ex calciatore della Juventus Claudio Marchisio, che condivide un ritratto sorridente del giovane. Continua quindi il campione: “Willy Monteiro sa cosa vuol dire coraggio. Willy Monteiro è un eroe. Non chiamatela rissa finita male, chiamatelo omicidio. Non chiamateli sbandati, ma assassini. Non basta desiderare un mondo migliore, ma bisogna agire per ottenerlo. Proprio come ha fatto Willy. Grazie.”

Caterina Balivo scrive su Twitter i propri pensieri e si rivolge direttamente a lui: “Willy Monteiro hanno deciso per te nella maniera più crudele possibile. Ieri la tua mamma ripeteva “non dovevo farlo uscire””. “La verità Willy – scrive la Balivo – che nel mondo esistono bestie che non hanno niente a che vedere con gli animali. Che Dio ti abbia in gloria”.

Elisabetta Canalis nelle sue storie Instagram mostra ai fan un ritratto sorridente della vittima del pestaggio di Colleferro nonché la toccante dichiarazione del cantautore Ermal Meta. Dopodiché l’ex velina condivide un post della redazione delle Iene in cui c’è l’intervista al campione italiano di MMA Martin Vettori. Gli aggressori di Willy praticavano questa arte marziale, ma col suo post la Canalis (molto appassionata di sport da combattimento) vuole difendere la disciplina: “Bravo Martin Vettori! Gli sport da combattimento devono servire a difenderci da elementi del genere perché le arti marziali sono fatte di principi, sacrifici, concentrazione e fatica”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background