Willy, Carofiglio: “Uomo a terra e calcio in faccia è omicidio volontario” 

Willy, Carofiglio: Uomo a terra e calcio in faccia è omicidio volontario

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/09/2020 17:26

“Non ho letto gli atti dell’omicidio di Colleferro dunque questa è una considerazione teorica, ma se si massacra di botte qualcuno e dopo averlo buttato in terra gli si dà un calcio in faccia, è omicidio volontario (dolo eventuale) e non il meno grave omicidio preterintenzionale”. A scriverlo su Twitter è lo scrittore ed ex magistrato Gianrico Carofiglio, commentando la dinamica che ha portato all’omicidio del giovane Willy Moniteiro a Colleferro.