Covid, Sileri: “Incrementare potenza di fuoco diagnostica” 

Covid, Sileri: Incrementare potenza di fuoco diagnostica

(Fotogramma)

Pubblicato il: 11/09/2020 14:32

“Dobbiamo mettere il sistema nelle condizioni di funzionare e lo dico senza polemiche nei confronti delle Regioni perché di segnalazioni di persone che non ricevono risultati di tamponi e test me ne arrivano tante, troppe, ma è chiaramente una questione che non si risolve con quello che definirei ‘ditolunismo’”, in riferimento al detto ‘quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito’. “Non può esserci esenzione della responsabilità per nessuna delle parti, perché ci muoviamo come un insieme, siamo un insieme”. Sono le riflessioni che il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, in un Blog sull”Huffington Post’.

Siamo un insieme “e lo siamo altrettanto quando dobbiamo, qui si che servirebbe un obbligo morale – sottolinea – aderire all’appello di diversi scienziati all’ampliamento ai test rapidi, che ho condiviso qualche giorno fa: in una fase come questa, in cui abbiamo bisogno di incrementare la nostra potenza di fuoco diagnostica, usiamo gli strumenti a disposizione”, è il monito.