Taglio Parlamentari, Gori: “Vittoria del sì serve solo ai 5 Stelle” 

Pubblicato da in data 10 Settembre 2020

Taglio Parlamentari, Gori: Vittoria del sì serve solo ai 5 Stelle

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 11/09/2020 08:56

“Non è una battaglia per mettere in difficoltà il segretario del mio partito. Qui il punto è un altro: la vittoria del sì al referendum serve solo ai cinquestelle”. Lo dice, intervistato dal Corriere della Sera, Giorgio Gori, sindaco di Bergamo a capo di una colazione di centrosinistra a proposito del suo no al taglio dei parlamentari. No espresso anche da tutta la sua giunta. “Direi che è un segno chiaro – osserva – del forte disagio che c’è, nel Pd e non solo, rispetto a questo referendum. Non me n’ero nemmeno accorto, finché me l’ha fatto notare un articolo di Bergamonews. Però è naturale: è una riforma che a fronte di nessun beneficio produce diversi danni”.

“Il beneficio – spiega – starebbe in un risparmio che però è risibile. D’altra parte il taglio dei parlamentari riduce di molto la rappresentanza per i territori. Allo stesso tempo la riduzione danneggerà il funzionamento delle commissioni e renderà senatori e deputati più controllabili dai leader di partito”.

E alla domanda: Bergamo ha 20 parlamentari. Crede che il territorio percepirebbe una differenza col taglio di 7-8 di questi? Gori risponde: “Non credo, perché già oggi il cittadino non sa chi siano e cosa producano i parlamentari. Ma è un distacco che prescinde dai numeri e che penso si aggraverebbe con il taglio”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background