Salvini: “Da papà e italiano chiedo giustizia e preghiera per Willy” 

Salvini: Da papà e italiano chiedo giustizia e preghiera per Willy

Fotogramma

Pubblicato il: 12/09/2020 10:21

“Da italiano e da papà chiedo giustizia e preghiera per Willy, galera a vita per gli infami assassini”. Così su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini.

Poi, in comizio a Ariano Irpino in provincia di Avellino, il leader leghista ha aggiunto: “Willy ucciso da 4 bestie che spero finiscano in galera i loro giorni. Oggi è in corso il funerale di un ragazzo di 16 anni, bianco o nero non ha importanza, è un ragazzo di 16 anni e chi uccide deve marcire in galera”.

Il leader leghista è tornato quindi sull’aggressione subita qualche giorno fa e sulle reazioni, in particolare replicando alle parole di Don Massimo Biancalani, parroco di Pistoia: “Da un prete ci si aspetta solidarietà, misericordia, perdono. Da questo signore no. Amen. Viva Pistoia, i suoi cittadini e i suoi parrocchiani che vivono in pace e condannano ogni tipo di violenza”. Don Biancalani, avrebbe detto in merito all’aggressione ‘Avrei consigliato alla signora di non fare quel gesto ma non me la sento neanche di condannarla’.