Pacco con sostanza tossica a Trump, una donna in manette 

Pubblicato da in data 20 Settembre 2020

Pacco con sostanza tossica a Trump, una donna in manette

(Afp)

Pubblicato il: 21/09/2020 07:50

C’è un arresto nel caso del plico con una sostanza tossica inviato a Donald Trump. La Cnn dà notizia del fermo nello stato di New York di una donna che tentava di entrare negli Stati Uniti dal Canada. E’ sospettata di esser stata lei a inviare la busta con la ricina, potenzialmente letale per l’uomo, al presidente americano che punta alla rielezione al voto di novembre. Secondo l’emittente, la donna era in possesso di un’arma al momento dell’arresto.

Il caso risale all’inizio della scorsa settimana. Secondo fonti ben informate citate dalla Cnn, il plico è partito dal Quebec e sono stati effettuati due test per accertare la natura della sostanza presente nella busta. Tutta la posta diretta alla Casa Bianca viene smistata e controllata in una struttura esterna.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background