Referendum, De Falco: “Vittoria Sì non poteva essere sventata, è truffa elettorale”  

Referendum, De Falco: Vittoria Sì non poteva essere sventata, è truffa elettorale

Fotogramma

Pubblicato il: 21/09/2020 16:07

“La vittoria del Sì” al referendum sul taglio dei parlamentari “non poteva essere sventata, perché è stata una vera e propria truffa elettorale, nel momento in cui nell’arco di due sere sono passati in tv tre esponenti del Sì e nessun esponente del No e mi riferisco a Di Maio, Salvini e Crimi”. Lo dice all’Adnkronos il senatore Gregorio De Falco, ex esponente del M5S. “Quella quota piuttosto ampia di indecisi – osserva il capitano di fregata – ha votato Sì perché ha ritenuto erroneamente che quello fosse un voto per il cambiamento” ma “si tratta di una restaurazione oligarchica. Nel momento in cui la classe politica comincia a chiudere il palazzo dall’interno, sarà sempre più difficile far politica se non alle condizioni dettate dai partiti dell’establishment”.