Meloni: “Temo metodi miei avversari, noi accusati di qualsiasi cosa” 

Meloni: Temo metodi miei avversari, noi accusati di qualsiasi cosa

Fotogramma

Pubblicato il: 22/09/2020 19:01

“Ho timore per i metodi dei miei avversari, siamo stati insultati e accusati di qualsiasi cosa. Anche un ragazzo che fa politica da sempre come Acquaroli. Poi siamo noi i portatori d’odio. Ci hanno accusato anche della morte di Willy Monteiro”. Così la leader di Fdi, Giorgia Meloni, a Porta a Porta.