Suarez, l’intercettazione: “Non spiccica ‘na parola, parla all’infinito…” 

Suarez, l'intercettazione: Non spiccica 'na parola, parla all'infinito...

(Afp)

Pubblicato il: 22/09/2020 11:35

“Quello non spiccica ‘na parola… Far passare due ore di lezione con uno così non è facile… ma non coniuga i verbi, parla all’infinito…”. E’ quanto si legge nelle intercettazioni inserite nel decreto di sequestro probatorio emesso dalla procura di Perugia in relazione alle presunte irregolarità nell’esame di italiano per la cittadinanza del calciatore Luis Suarez. Nel decreto, visionato dall’Adnkronos, ci sono anche frasi che fanno riferimento ai voti: “Mi dici tu quale voto ci do e via”, “Metti tutti 3, tanto ho sentito la rettrice ieri, linea è quella”, si dice nelle intercettazioni. “Il mio timore è che i giornalisti fanno 2 domande e quello va in crisi’.