Nfl, iniezione di antidolorifico al qb e polmone perforato 

Nfl, iniezione di antidolorifico al qb e polmone perforato

Pubblicato il: 23/09/2020 18:29

Un’iniezione di antidolorico finisce per perforare il polmone di Tyrod Taylor, quarterback dei Los Angeles Chargers. A raccontare l’episodio è il network Espn, che ricostruisce i fatti accaduti domenica. A Taylor è stato somministrato un antidolorifico. L’iniezione ha perforato un polmone, costringendo il quarterback a non scendere in campo nel match contro i Kansas City Chiefs. Taylor si è infortunato nella sfida della prima giornata della stagione Nfl, vinta contro i Cincinnati Reds, e nel corso della settimana si è sottoposto agli esami che hanno evidenziato lesioni a due costole. Nella serata di domenica, scrive Espn, Taylor si è recato in ospedale per problemi respiratori. Il caso è seguito anche dalla NFL Players Association, il sindacato dei giocatori.