Willy, “da autopsia emerge violenza oltre l’immaginabile” 

Willy, da autopsia emerge violenza oltre l'immaginabile

Adnkronos

Pubblicato il: 26/09/2020 12:18

“Le indiscrezioni emerse dall’autopsia di Willy tornano a far bruciare una ferita che è aperta e sicuramente tale resterà per molto tempo. Credevo di aver avuto notizie ufficiose già abbastanza pesanti, come quella che parlava del colpo mortale al collo: oggi sappiamo del cuore spaccato, di una violenza oltre l’immaginabile”. Domenico Alfieri, sindaco di Paliano, commenta all’Adnkronos gli esiti, seppur non confermati dalla famiglia della vittima, dell’esame sul corpo di Willy Monteiro Duarte, il 21enne capoverdiano ucciso di botte la notte tra il 5 e il 6 settembre scorsi nella piazza a pochi passi dai locali della movida di Colleferro.

“La vita qui a Paliano è ripresa a fatica, dopo l’aggressione e la morte di Willy – spiega il primo cittadino – il dolore non si è affatto attenuato, anzi si fa forte la consapevolezza che la ferita è profonda, inutile nasconderlo”.