Covid, nel Lazio altri 219 casi: 115 a Roma. Tre morti 

Pubblicato da in data 28 Settembre 2020

Covid, nel Lazio altri 219 casi: 115 a Roma. Tre morti

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 29/09/2020 17:12

“Su oltre 9mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 219 nuovi casi di Covid-19, di cui 115 a Roma e tre decessi. Bene il via libera dal Cts per i tamponi rapidi nelle scuole, conferma la bontà delle misure già intraprese nella nostra regione”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, in una nota al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl, aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù. “Potenziati i laboratori Coronet del Sant’Andrea e del San Giovanni. Entrambi possono processare 6mila tamponi in modalità ‘pulling’ – prosegue D’Amato – Nella Asl Roma 1 sono 42 i casi nelle ultime 24 ore e di questi un caso di rientro dalla Russia, sono diciannove i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato e un caso individuato al test sierologico. Si registra un decesso. Nella Asl Roma 2 sono 50 casi nelle ultime 24 ore e tra questi venti sono i contatti di casi già noti e isolati e cinque casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 23 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di sette contatti di un casi già noti e isolati. Undici i casi con link a cluster di Villa Maria Immacolata dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 4 sono 14 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso”.

“Nella Asl Roma 5 sono 27 i casi nelle ultime 24 ore, di cui 23 contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 37 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di due casi di rientro dalla Toscana e uno con link dalla Sardegna. Diciannove i contatti di casi già noti e isolati. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e uno su segnalazione del medico di medicina generale”, aggiunge D’Amato, Nelle province si registrano 26 casi e un decesso nelle ultime 24 ore. “Nell’Asl di Latina sono diciotto i casi e si tratta di nove contatti di casi già noti e isolati. Un caso di rientro da Repubblica Domenicana. Si registra un decesso di un uomo di 89 anni. Nella Asl di Frosinone si registrano tre casi e si tratta di casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo si registrano cinque casi e si tratta di quattro contatti di casi già noti e isolati e un caso di rientro dalla Tunisia”, aggiunge l’assessore alla Sanità della Regione Lazio.

“Prosegue l’attività di testing al liceo Manara a Roma e all’istituto comprensivo Grassi di Fiumicino (Asl Roma 3). Nella Asl Roma 1 si inizierà dal liceo Orazio, Asl Roma 2 dal Peano e Primo Levi. Parte anche la Asl di Viterbo con l’istituto Savi e prosegue la Asl di Frosinone con il liceo Severi”.

Nel Lazio sono 7.049 i casi attualmente positivi a Covid-19, con 674 ricoverati, a cui si aggiungono 45 pazienti in terapia intensiva. I positivi in isolamento domiciliare sono 6.330, i guariti sono 8.303 e i decessi 913. Il totale dei casi esaminati è pari a 16.265.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background