Morto di leucemia il primo paziente guarito da Hiv 

Pubblicato da in data 29 Settembre 2020

Morto di leucemia il primo paziente guarito da Hiv

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/09/2020 17:40

E’ morto di cancro Timothy Ray Brown, conosciuto in tutto il mondo come il ‘paziente di Berlino’: primo uomo a guarire dall’Hiv. Lo ha reso noto l’International Aids Society, precisando che Brown ha dato al mondo la speranza che una cura per l’Hiv fosse possibile. Negli ultimi 6 mesi, l’uomo aveva avuto una recidiva della leucemia che l’aveva colpito nel 2007.

Quando Brown, nato in Usa, viveva a Berlino, nel 1995 gli fu diagnosticato l’Hiv. Poi la diagnosi di leucemia, che lo portò al trapianto di midollo e a scoprirsi guarito dall’Hiv. Il suo donatore aveva infatti una rara mutazione nel gene Ccr5, rivelatasi essenziale per ‘chiudere la porta’ al virus dell’Aids. Dopo il trattamento, le analisi hanno confermato che Brown era guarito e non aveva più bisogno della terapia anti-retrovirale.

Ma la leucemia quest’anno è tornata, diffondendosi a cervello e midollo, e uccidendo Brown all’età di 54 anni.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background