Salini (Fi): “Scontro su Aspi va risolto in Italia, non in Ue” 

Pubblicato da in data 29 Settembre 2020

La Commissione Europea non è sempre utile a risolvere i conflitti, come quello in corso da tempo tra il governo e Atlantia sull’assetto proprietario di Autostrade per l’Italia, “anzi, spesso li attiva”. Il buon senso vorrebbe che il governo e Atlantia trovassero un punto di convergenza, senza usare sempre “i coltelli”. Così l’eurodeputato di Forza Italia Massimiliano Salini, membro della commissione Trasporti (Tran in gergo comunitario), commenta, a Bruxelles, la risposta inviata dalla Commissione alle svariate lettere di Atlantia, che lamentavano violazioni del diritto Ue da parte del governo.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background