Fase 3: Cutillo (EY), ‘Covid fa riconsiderare modo di lavorare in aziende pubbliche e private’ 

Pubblicato da in data 30 Settembre 2020

Cutillo (EY): 'Covid fa riconsiderare modo di lavorare in aziende pubbliche e private'

Pubblicato il: 01/10/2020 15:13

L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha portato a riconsiderare il modo di lavorare nelle aziende pubbliche e private. Il 48% dei lavoratori, complice il carico emotivo legato al lockdown, ha dichiarato di essere esausto, mentre l’82% dei manager intervistati, operanti prevalentemente nel settore privato, intende continuare a lavorare da remoto, sia pure per parte del tempo. L’intento è quello di operare, grazie allo smart working, una scelta etica e intelligente, per identificare di volta in volta i luoghi e tempi di lavoro più idonei”.

A dirlo Guido Cutillo, partner EY, nel corso del digital talk ‘Le new ways of working nella Pubblica amministrazione’, promosso da EY e trasmesso in streaming su Adnkronos.com. “Questo cambiamento – sottolinea – porta con sé implicazioni e domande sul futuro del lavoro e rende necessari la riconfigurazione degli spazi e l’adozione di nuove piattaforme tecnologiche“.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background