M5S, Di Battista: “Ci stiamo indebolendo come l’Udeur”  

Pubblicato da in data 30 Settembre 2020

M5S, Di Battista: Ci stiamo indebolendo come l'Udeur

(Fotogramma)

Pubblicato il: 01/10/2020 19:10

“Così facendo si andrà verso una direzione di indebolimento del M5S e si diventerà un partito più come l’Udeur buono forse più per la gestione di poltrone e di carriere. Non è quello per il quale ho combattuto”. Così Alessandro Di Battista, in una anticipazione dell’intervista che andrà in onda questa sera su ‘Piazzapulita’ (La7).

“Ho constatato una realtà. Sono preoccupato perché ci tengo al Movimento, vengo sempre accusato di parlare troppo o troppo poco. Ogni volta che apro bocca ricevo tanti attacchi. Io semplicemente voglio bene al Movimento, credo in un progetto e penso che l’alleanza strutturale con il Pd sia la morte nera”, ha detto ancora Di Battista.

La replica di Mastella all’Adnkronos: “Di Battista è leader idiozie”

“Temo che oggi se tutti gli italiani dovessero percepire che il M5S e il Pd sono più o meno la stessa cosa, poi alla fine votano l’originale”, mette in guardia Alessandro Di Battista.

Presenterà dei progetti agli Stati generali M5S? “Se ci sarà l’opportunità mi piacerebbe discuterne, come tutti quanti gli iscritti dovrebbero avere la possibilità di discutere rispetto a quello che va e non va e al futuro del Movimento”, ha detto ancora Di Battista. A chi, come Luigi Di Maio e Paola Taverna, spinge per l’alleanza con il Pd “dico che se vuoi per forza fare un’alleanza con i dem, devi rafforzarti e tirare fuori delle idee. Poi ti siedi e decidi di fare un’alleanza sulla base di quei progetti. Invece ho l’impressione che ultimamente il M5S voglia fare delle alleanze perché altrimenti vincono gli altri. Questo ragionamento è perdente”, rimarca l’esponente grillino.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background