Feti sepolti al Flaminio, Differenzadonna presenta esposto 

Pubblicato da in data 1 Ottobre 2020

Feti sepolti al Flaminio, Differenzadonna presenta esposto

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 02/10/2020 11:33

L’associazione Differenzadonna ha presentato questa mattina un esposto in procura a Roma in relazione alla vicenda dei feti sepolti al cimitero Flaminio di Roma dove sono presenti centinaia di croci bianche sopra piccole sepolture e le generalità delle donne che hanno interrotto la gravidanza.

“Abbiamo chiesto all’autorità giudiziaria di ravvisare quali sono i reati che corrispondono alle gravi violazioni avvenute contro i diritti umani e di libertà delle donne – dice all’Adnkronos la presidente di Differenzadonna Elisa Ercoli – Scriveremo inoltre al ministro della Salute Roberto Speranza per chiedere un incontro urgente: serve un intervento a livello nazionale che interrompa queste gravi violazioni che avvengono da anni ma scoperte solo in questi giorni”.

“Alle donne che hanno vissuto questa situazione chiediamo di contattare la nostra associazione e offriremo assistenza legale gratuita”, ha spiegato la presidente di Differenzadonna che come associazione ha anche organizzato un presidio di protesta nei giorni scorsi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background