Food: Dolce&Gabbana rinnova collaborazione con Fiasconaro e Donnafugata 

Pubblicato da in data 1 Ottobre 2020

Dolce&Gabbana con Fiasconaro e Donnafugata per panettone e vino rosso

Pubblicato il: 02/10/2020 17:02

Dolce&Gabbana rinnova la collaborazione con Fiasconaro e Donnafugata, rispettivamente con un panettone alle mandorle di Sicilia e la reinterpretazione del vino rosso Tancredi. Il panettone, pensato per ricreare un viaggio alla scoperta dei sapori dell’isola, è ricoperto di glassa, granella di zucchero e mandorle, e presenta un impasto a lievitazione naturale, esaltato da uvetta aromatizzata al vino perpetuo Vecchio Samperi, elisir dal retrogusto agrumato, cardine della tradizione enologica di Marsala.

Simbolo della terra del sole, la mandorla siciliana è un prodotto tipico della gastronomia e pasticceria dell’isola e dell’Italia. Il panettone è disponibile nel formato da 1kg. Gli altri panettoni disponibili sono il panettone tradizionale con vino perpetuo Vecchio Samperi di Sicilia, il panettone alle castagne glassate e al gianduia, il panettone al pistacchio di Sicilia e il panettone agli agrumi e allo zafferano. I due stilisti hanno realizzato la confezione che vede protagonisti il carretto siciliano, il teatro dei pupi e gli ingredienti tipici dell’isola. Le latte da collezione celano inoltre al loro interno alcune ricette Made in Italy.

I prodotti sono in vendita al Martini Bar di Milano (corso Venezia 15), su world.dolcegabbana.com/food-beverage e in selezionati punti vendita gourmet in Italia e all’estero. Inoltre, in occasione dello speciale Christmas Market, i prodotti saranno in vendita anche presso le boutique Dolce&Gabbana di corso Venezia 7 a Milano e di New Bond Street 53-55 a Londra.

Quanto a Donnafugata, Dolce&Gabbana rinforza la sua partnership con la casa vitivinicola siciliana grazie alla reinterpretazione di Tancredi, lo storico rosso noto per la sua eleganza mediterranea. Prodotto in sole 8.013 bottiglie numerate, Tancredi 2016 Edizione Limitata unisce così le due eccellenze del Made in Italy.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background