Scuola, Viola: “Cauti ad additarla come causa contagi” 

Pubblicato da in data 1 Ottobre 2020

Covid, Viola: Se questi numeri continuano siamo davvero in fase nuova

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 02/10/2020 12:43

Se questi numeri si mantengono nei prossimi giorni, allora davvero siamo in una fase nuova“. Lo spiega Antonella Viola, immunologa dell’università di Padova, commentando gli ultimi dati sull’andamento dell’epidemia di Covid-19 in Italia. “Aspettiamo un paio di giorni prima di trarre conclusioni”, invita comunque l’esperta in un post su Facebook.

“Le variazioni giornaliere significano poco”, ricorda, invitando nell’attesa a mantenere “massima attenzione e rispetto delle regole. Anche in famiglia”.

Parlando poi della scuola e riferendosi ai timori che la ripresa delle attività didattiche possa essere legata al trend in crescita, dice: “Non si tocca”. “Leggo dichiarazioni allarmanti”, scrive su Facebook l’esperta dell’università di Padova: “Se anche il numero dei positivi dovesse aumentare – ammonisce – chiedo a tutti gli esperti e comunicatori di essere molto cauti nel dire che è a causa della scuola. Prima di mettere in discussione la scuola, pensiamo bene a quali sono le vere occasioni di contagio”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background