“Dirò negro fino alla fine”, Spirlì e le polemiche 

Pubblicato da in data 2 Ottobre 2020

“Dirò frocio fino all’ultimo dei miei giorni. Dirò negro fino all’ultimo dei miei giorni”. Sono le parole che il vicepresidente leghista della Regione Calabria, Nino Spirlì, assessore alla Cultura della Giunta Santelli, ha pronunciato durante un convegno della Lega a Catania. L’intervento ha scatenato polemiche.

“Devo chiedere scusa a qualcuno per le mie parole? Assolutamente no, dovrei riceverle io le scuse” perché “io sto solo dicendo che ci sono parole che vanno tutte quante tutelate, usarle è a discrezione delle persone, ma non si può vietare agli italiani di usare il dizionario, vale per ‘ricchione’ e tutti gli altri termini”, dice Spirlì all’Adnkronos.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background